Automazione domestica interconnessa: i dispositivi Smart per l’esterno

Automazione, domotica e smart home sono termini di cui si sente parlare sempre di più.

D’altronde l’installazione di un sistema di domotica sta diventando una pratica sempre più comune, soprattutto all’interno di grandi abitazioni dotate di ambienti esterni molto vasti.

La migliore modalità per mantenere la sicurezza all’interno di giardini privati è proprio rappresentata dall’installazione di un sistema di dispositivi smart per esterno i quali, considerati complessivamente, danno luogo alla domotica di casa.

Quali sono quindi i migliori dispositivi da domotica per esterno?

Al primo posto troviamo sicuramente la videocamera da esterni: questo sistema per la videosorveglianza esterna è utile per garantire la sicurezza della propria abitazione, bloccando intrusi non graditi già da fuori casa. Le più recenti videocamere di sorveglianza sono completamente wireless e si installano al muro senza la necessità di connessione a fili o a cavi particolari. Sono dotate di visione notturna, una serie di microfoni per la registrazione audio-video integrata e un sistema altoparlanti che possono fungere da speaker o da sirena a seconda dei casi. Solitamente, queste videocamere rilevano automaticamente i movimenti effettuati nel raggio di visione predisposto, attivando direttamente la registrazione.

Ogni videocamera è connessa ad una applicazione specifica che ne permette la predisposizione e il funzionamento, consentendo inoltre di accedere a tutte le registrazioni in archivio e di gestire la memoria a disposizione.

La maggior parte di queste videocamere, inoltre, è predisposta per resistere ad ogni tipologia di condizione climatica: pioggia, vento, neve e ghiaccio non sono un problema e non ne fermano l’utilizzo. Sul mercato si possono anche trovare molte soluzioni per la protezione di queste piccole videocamere, in modo da garantire la massima protezione e limitare l’usura negli anni.

Per sfruttare al meglio questi innovativi strumenti wireless, è possibile anche acquistare più videocamere per sfruttare al meglio il loro utilizzo combinato e ottenere una visione del proprio giardino da ogni angolo della casa.

Per migliorare il lavoro di questo sistema, è consigliato installare queste videocamere in punti strategici, in grado di riprendere ogni punto esterno della propria abitazione senza rendere troppo evidente la loro posizione.

Un altro dispositivo molto utile per il controllo degli ambienti esterni è il citofono wireless outdoor: questo citofono è dotato di videocamera per la visione e la registrazione in alta definizione di chiunque suoni il campanello. È inoltre provvisto di microfono e altoparlanti per permettere un dialogo con le persone che hanno appena suonato il campanello.

L’installazione di un citofono wireless con videocamera integrata rappresenta una vera e propria sicurezza aggiuntiva, configurandosi come dispositivo indispensabile all’interno (anzi, all’esterno) di ogni abitazione.

In conclusione

Siamo sempre più consapevoli di quanto una casa provvista di domotica risulti molto più pratica, abitabile e sicura rispetto a un’abitazione completamente sfornita di queste tecnologie.

La creazione di un vero e proprio impianto di domotica è fondamentale, perché permette di vivere la casa senza più alcuna preoccupazione. Inoltre, tutti i dispositivi da esterno sono assolutamente integrabili con i dispositivi smart da interno e possono comunicare per agevolare le operazioni più quotidiane.

Leggi di più sugli articoli del nostro blog e impara come costruire un impianto di domotica interconnesso e affidabile.